Cerca

La formula dell’indignazione online

Cosa sono i Trigger?
Perché quello che “triggera” una bolla non ne “triggera” un’altra?
Cosa vogliono dire TW // e CW // all’inizio di un post?
Perché si scatena un’indignazione esagerata per una scritta sul retro di un pacco di pasta mentre per una news su un naufragio di migranti non si indigna nessuno? Perché i casi di cronaca di morti sul lavoro non suscitano la stessa mole di reazioni infuocate di Fedez al Concertone?
E se i linciaggi online fossero semplicemente un effetto collaterale degli algoritmi, non previsto da chi gestisce le piattaforme social?
Provo a dare una risposta a queste domande, teorizzando anche la formula delle indignazioni online.